Hai una Laurea Magistrale e vuoi entrare nel mondo scuola?
Condividi l'articolo

Hai una Laurea Magistrale?
Ti piacerebbe entrare nel mondo scuola come insegnante ma non sai come fare?

Attiva Progetto Docenti e ricevi una consulenza telefonica gratuita con un consulente esperto!

Come diventare insegnante nel 2022

Tra nuove riforme e norme che cambiano continuamente, la questione, per i docenti, è sempre la solita: “Come si diventa insegnante oggi?

Nel 2022, attualmente, il panorama è poco chiaro.

Sappiamo solo che l’ex Ministro Patrizio Bianchi ha promulgato una riforma che da lui prende il nome e che introduce un intricato e tortuoso percorso di acquisizione di 60 CFU/CFA, per consentire agli insegnanti di abilitarsi.

Tramite questo percorso, il docente o aspirante otterrà l’abilitazione all’insegnamento… ma non sarà certo facile.
Perché il percorso prevede prove, tirocini diretti e indiretti, anno di prova che deve essere superato e un test finale.

Dal 31 ottobre 2022 i 24 CFU non sono più ritenuti validi come requisito d’accesso per concorsi e graduatorie.
Ma i crediti acquisiti entro tale data verranno “scontati” da questo percorso dei 60 CFU.

Di conseguenza, riassumendo…

Per diventare insegnante nel 2022, una volta che la riforma del Nuovo reclutamento docenti entrerà a regime, sarà necessario possedere una Laurea Magistrale che dia accesso ad almeno una Classe di Concorso completa e i 60 CFU.

Di conseguenza, se vuoi realmente entrare nel mondo scuola come docente, la domanda che ora dobbiamo farti è…

Hai una Laurea magistrale?
Oppure una Laurea triennale?

Partiamo da qui.

Chi ha la Laurea triennale può insegnare?

La risposta è si… ma solo come supplente.

Nel senso che, effettivamente, esiste un modo per ricevere convocazioni dalle scuole pur avendo solo la Laurea triennale ed è tramite la domanda di Messa a Disposizione (MAD).

La MAD è una domanda informale che un diplomato, laureato o aspirante docente può inviare agli istituti per candidarsi come supplente.

Anche chi non possiede ancora i requisiti per insegnare può candidarsi con una MAD e può ottenere supplenze: soprattutto se si lascia aperta la possibilità di candidarsi sul sostegno!

Infatti, dal momento che mancano moltissimi docenti specializzati per questo ruolo, sono tantissime le scuole che ricercano ogni anno supplenti da arruolare per il sostegno: e questo le porta, spesso, a convocare anche aspiranti che possiedono solo un titolo di studi triennale.

Quindi… se possiedi solo una Laurea triennale e vuoi entrare nel mondo scuola per insegnare, il consiglio che possiamo darti noi è quello di candidarti con domande di Messa a Disposizione.

E candidandoti sul sostegno aumenterai sicuramente le tue possibilità di essere convocato.

Compila la tua MAD qui

Dopo aver inviato la tua MAD riceverai una chiamata da uno dei nostri consulenti per il riepilogo dei dati: dal momento che siamo in fase di festività natalizie, la chiamata avverrà a partire dal 9 gennaio in poi.

Il consulente riepilogherà i tuoi dati e invierà la tua MAD automaticamente a tutti gli istituti pubblici della provincia da te scelta.

Per il resto… andiamo avanti.
E vediamo cosa devi fare se, invece, hai una Laurea magistrale.

Ho una Laurea magistrale: come posso entrare nel mondo scuola?

Se possiedi una Laurea magistrale, chiaramente la faccenda è differente.

Prima di tutto, perché una Laurea magistrale può darti accesso ad una Classe di Concorso (cosa che, invece, la Laurea triennale non può fare)… e avere una Laurea magistrale che ti conferisca accesso ad una Classe di Concorso completa è proprio uno dei requisiti per poter accedere a graduatorie e concorsi.

Sai quanti docenti si sono inseriti nelle graduatorie di quest’anno senza possedere una Classe di Concorso completa?

Parecchi.
E il risultato è stato che… sono stati depennati tutti.

Ecco perché è importante essere a conoscenza di quali siano i requisiti indispensabili per poter diventare un insegnante e ottenere, in futuro, l’abilitazione.

Una volta appurato che la Laurea magistrale (da sola) non basta per diventare un insegnante abilitato, andiamo avanti…

Perché, oltre a questo, l’altro requisito indispensabile che un docente doveva possedere (fino al 31 ottobre 2022) era quello di conseguire i 24 CFU.

Quindi: i docenti che li hanno conseguiti, se li vedranno riconoscere come requisito di accesso per concorsi e graduatorie entro dicembre 2024: chi non ha fatto in tempo a conseguirli… dovrà portare a compimento tutto il percorso dei 60 CFU.

Oltre a questo… cosa c’è da sapere?
Quali altri dubbi hai, inerenti la tua Laurea magistrale?

Con la Laurea magistrale un docente può inserirsi nelle graduatorie scuola e ricevere una supplenza: il che rappresenta lo step precedente (e necessario) alla partecipazione di un concorso scuola e all’ottenimento (futuro) dell’abilitazione!

Hai accumulato abbastanza punteggio per posizionarti al meglio per la prossima riapertura delle graduatorie scuola?

Dal momento che hai solo 2 anni di tempo per accumulare quanto più punteggio puoi… è ora che inizi a pensarci!

E la nostra consulenza Progetto Docenti serve proprio a questo: a diradare tutti i tuoi dubbi.
E ad indicarti la strada maestra da seguire!

Stiamo parlando di una consulenza telefonica GRATUITA, di 20 minuti.

Ora ti spieghiamo di che cosa si tratta.

Richiedi la consulenza per diventare insegnante

Prima di tutto… chi siamo noi?

Docenti.it è una realtà che opera da oltre 7 anni nel mondo scuola e formazione: in tutto questo tempo, abbiamo aiutato migliaia di insegnanti ad entrare nel mondo scuola come supplenti e docenti.

Grazie alla nostra esperienza, abbiamo un team di consulenti esperti, in grado di aiutarti a capire qual è la strada migliore per te e quali sono i passi che ancora devi compiere per avvicinarti sempre di più all’insegnamento.

Sei sulla strada giusta per diventare un insegnante?
Vuoi accumulare punteggio utile per la prossima riapertura delle graduatorie… ma non sai quali corsi fare?

La consulenza di Progetto Docenti serve proprio a questo!

In più… è gratuita.

Quindi… che cos’hai da perdere?

RICHIEDI LA CONSULENZA GRATUITA

Attivando la consulenza di Progetto Docenti, tu riceverai una consulenza telefonica di circa 20 minuti con uno dei nostri consulenti esperti.

Ma…

Ricordati che siamo in vacanza fino al 9 gennaio!
Quindi, se attivi ora la consulenza, riceverai una chiamata a partire da quella data!

Leggi le ultime notizie:

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it