Messa a Disposizione

MAD scuola: quali sono i periodi migliori per inviarla

La MAD scuola può essere inviata durante tutto l’anno scolastico, senza limiti temporali.

Esistono però periodi migliori per inviarla.
Periodi che portano a maggiori probabilità di ottenere un incarico di supplenza, soprattutto di lunga durata.

Scopriamo quali sono.

MAD scuola: i periodi più favorevoli per ottenere incarichi di supplenza

Come già saprai, la domanda di Messa a Disposizione (MAD) è un curriculum che un singolo manda ad uno o più istituti di una determinata provincia. Mediante questa candidatura, un docente, o aspirante tale, può ambire ad ottenere incarichi di supplenza lunghi o brevi.

Ma quando è necessario inviare la MAD scuola?

Iniziamo col dire che la MAD non ha limiti temporali: può essere inviata durante tutto l’arco dell’anno scolastico.

Però…

Se hai già provato ad inviare una domanda di Messa a Disposizione senza riuscire ad ottenere incarichi di supplenza, forse il motivo risiede nel fatto che non l’hai inviata nel periodo più favorevole.

Infatti, forse non lo sai, ma esistono periodi migliori in cui inviare la propria MAD per avere maggiori possibilità di ottenere incarichi.

Quali sono questi periodi?

  • Nel mese di agosto: in particolare, dal 16 in poi.
    Questo periodo è il più favorevole perché precede l’inizio dell’anno scolastico. In questo periodo, le segreterie scolastiche si riattivano e ricominciano a cercare personale per le cattedre vacanti di settembre.
  • Settembre e ottobre: sono i mesi in cui l’invio delle MAD scuola potrebbe portare buoni frutti, soprattutto se persiste la carenza del personale scolastico.
  • Dopo le vacanze di Natale: congedi parentali, sostituzioni di assenze del personale docente non ancora rientrato in sede, avvio dei corsi di recupero del primo quadrimestre. Sono questi i motivi che conducono alla ricerca di personale. Anche questo è un periodo molto favorevole per chi non avesse ancora ottenuto una supplenza nei mesi precedenti.
  • Fine giugno: avvio dei corsi di recupero estivi. A questo proposito, esiste una tipologia di MAD specifica: la Messa a Disposizione corsi di recupero, indicata per le scuole secondarie di secondo grado.

Compila la tua Messa a Disposizione con Docenti.it: i vantaggi

Docenti.it ti consente di inviare la tua MAD online, con un servizio di assistenza completo da parte del nostro team di consulenti.

Con l’invio MAD online avrai la possibilità di essere seguito in ogni fase di compilazione della tua MAD:

  • Dopo aver effettuato il pagamento del servizio, entro 24h riceverai una chiamata da uno dei nostri consulenti, che riepilogherà la tua domanda e le certificazioni da te inserite;
  • Nella fase successiva, il nostro consulente saprà anche consigliarti quale MAD è opportuno inviare nel tuo caso specifico, secondo i titoli da te in possesso;
  • La tua MAD sarà poi controllata e inviata alle scuole SOLO dopo averla corretta e resa completamente idonea;
  • Nella fase successiva, riceverai un report completo con i contatti di tutte le scuole che hanno ricevuto la tua candidatura. In questo modo, potrai controllare autonomamente l’effettiva concretezza del nostro servizio.

Non aspettare oltre.

INVIA ORA LA TUA MAD CON DOCENTI.IT

MAD Plus: invia la tua domanda in più periodi dell’anno

Ulteriore vantaggio di usufruire del servizio di Docenti.it: l’invio multiplo della tua MAD scuola.

Il servizio di MAD Plus accompagna il servizio di invio MAD online e moltiplica ulteriormente la tua possibilità di essere contattato per una supplenza.

Perché questo?

Perché consente un ulteriore invio programmato della tua MAD in due diversi periodi dell’anno scolastico.
Questo significa che, assieme all’invio della singola MAD, triplicherai le tue possibilità di essere convocato per una supplenza.

Invia la tua MAD online

Photo credit: Unsplash.

Altri articoli che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *