Messa a Disposizione supplenze: mancano docenti per queste Classi di Concorso

Messa a Disposizione supplenze: mancano docenti per queste Classi di Concorso
Condividi l'articolo

Determinati istituti stanno ricercando da Messa a Disposizione supplenze docenti per determinate Classi di Concorso.

Vediamo quali.

Messa a Disposizione supplenze: chi convocano gli istituti?

Il difficile periodo storico che persiste da oltre due anni non sembra voler giungere al termine.

La persistente impennata di contagi sta costringendo moltissime persone in quarantena.

Nemmeno gli insegnanti riescono a fuggire al dilagare dell’epidemia, che tutt’oggi sta attanagliando il sistema scolastico.
Lo stringe in una morsa, costringendolo alla strenua ricerca di supplenti, che andranno a ricoprire le cattedre lasciate vacanti dai docenti contagiati e in quarantena.

Le scuole si stanno muovendo ormai da settimane,
ricercando e arruolando in maniera massiccia i docenti per supplenze brevi e lunghe.

In alcuni articoli precedenti abbiamo già più volte ribadito il fatto che questo momento delicato sta dando l’opportunità a numerosi aspiranti docenti di ottenere convocazioni.

Per questo, continuiamo a consigliare ai nostri lettori, e a tutti coloro che seguono le nostre comunicazioni, di inviare la propria Messa a Disposizione in questo momento.

Perché diciamo questo?

Prima di tutto, perché gli istituti stanno convocando i supplenti principalmente dalle MAD.
In secondo luogo, perché le scuole hanno talmente bisogno di docenti,
che li stanno chiamando anche se non hanno ancora tutti i requisiti necessari per insegnare.

È il caso dei laureandi, convocati anche se non sono ancora in possesso della Laurea triennale.

Invia la tua MAD online

Supplenze sostegno: perché sono così richieste

Un altra situazione da tenere sempre sott’occhio riguarda le convocazioni che arrivano sul sostegno.

Se sei un aspirante docente, ti sarà già capitato di leggere nelle nostre comunicazioni quanto le scuole necessitino, sempre, di docenti di sostegno.

Ecco, torniamo a ribadirlo proprio ora.

Le supplenze sul sostegno sono sempre le più richieste, in quanto mancano moltissimi docenti che non possiedono ancora il titolo idoneo per ricoprire il ruolo (il TFA sostegno): per questo, le scuole sono costantemente alla ricerca di docenti da arruolare, anche se sprovvisti di requisiti.

La scelta di candidarsi con una Messa a Disposizione sostegno conviene anche per tutti gli aspiranti docenti
il cui titolo conferisce accesso a Classi di Concorso sature o poco richieste.

Ad esempio: la A-45, la A-46, oppure la A-47.

In caso tu appartenga ad una CdC satura o poco richiesta dagli istituti, puoi eventualmente valutare di inviare la tua candidatura sul sostegno.

In questo modo avresti maggiori possibilità di ottenere una convocazione.

E questo, ti porterebbe inoltre a:

  • ottenere un incarico (e, di conseguenza, un lavoro e uno stipendio);
  • farti un’esperienza nel mondo scuola che ti sarà sicuramente utile, se vuoi davvero perseguire questa strada.
Invia la tua MAD online

Vediamo adesso nel dettaglio quali sono le Classi di Concorso per le quali molti istituti stanno arruolando supplenti.

Classi di Concorso: quali sono le più richieste?

Il tema Classi di Concorso è sempre molto caldo sia quando si parla di Messa a Disposizione sia quando parliamo di graduatorie scuola.

In effetti, si tratta di un aspetto troppo importante per non prenderlo seriamente in considerazione.

Ad esempio, se un docente possiede una Laurea che conferisce accesso a più Classi di Concorso,
deve necessariamente informarsi su quale sia la più richiesta dalle scuole,
in modo tale da candidarsi su quella.

Lasciando da parte quelle più sature,
sulle quali avrebbe maggiori difficoltà ad ottenere una convocazione.

Ma torniamo al tema principale dell’articolo.

Quali sono le Classi di Concorso più richieste attualmente dalle scuole?

Sono diversi gli istituti scolastici che ricercano supplenti per coprire le cattedre scoperte, su determinate Classi di Concorso.

Le Classi di Concorso più richieste, attualmente, riguardano la A-27 (Matematica e fisica)
e la A-42 (Scienze e tecnologie meccaniche).

Si parla, in effetti, di CdC più “rare” rispetto ad altre.
Questo è il motivo per il quale gli istituti sono spesso carenti su CdC di questo genere.

Se hai una di queste Classi di Concorso, ti conviene inviare ora la tua domanda di Messa a Disposizione.

Ricorda però: il momento migliore per candidarsi con la domanda di Messa a Disposizione è questo.

I motivi te li abbiamo già illustrati nel paragrafo precedente.
Ora tocca a te.

Invia la tua MAD online

Leggi anche:

Photo credit: Unsplash

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it