Orario scolastico: il docente può distribuire le ore in 4 giorni settimanali?

Orario scolastico: il docente può distribuire le ore in 4 giorni settimanali?
Condividi l'articolo

Alcuni insegnanti si interrogano sulla gestione dell’orario scolastico: quante sono le ore di insegnamento previste per i docenti delle scuole italiane?

Si possono distribuire le ore solo su 4 giorni settimanali invece di 5?

A questo proposito, la normativa parla chiaro.
Vediamo che cosa dice.

Orario scolastico: qual è l’orario di servizio dei docenti?

I docenti di ogni ordine e grado scolastico devono svolgere un preciso orario di servizio settimanale.

L’art. 28 comma 5 del CCNL scuola 2006/2009 spiega:

Nell’ambito del calendario scolastico delle lezioni definito a livello regionale, l’attività di insegnamento si svolge in 25 ore settimanali nella scuola dell’Infanzia, in 22 ore settimanali nella scuola Elementare e in 18 ore settimanali nelle scuole e istituti d’istruzione Secondaria ed Artistica.

Fonte: OrizzonteScuola

Ecco qui quindi gli orari dei docenti:

  • 25 ore settimanali per l’Infanzia
  • 22 ore settimanali per le Elementari
  • 18 ore settimanali per la Scuola Secondaria

A queste ore, poi, si devono sommare 2 ore da dedicare alla programmazione didattica.

A questo punto può succedere che un docente, per esigenze personali, possa chiedere di distribuire l’orario di lavoro su 4 giornate settimanali invece di 5.

Vediamo se è possibile.

Orario docenti: 5 giorni settimanali

L’art. 28 comma 5, citato precedentemente, riporta anche la distribuzione giornaliera delle ore settimanali dei docenti.

Le ore devono essere “distribuite in non meno di cinque giornate settimanali“.

Ecco quindi la riposta: non è possibile, per un docente, chiedere di poter concentrare le ore in 4 giorni invece di 5.

Il docente quindi non può farne richiesta.

La possibilità di prevedere un giorno libero o la settimana corta è comunque possibile.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: unsplash.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.