Utilizzazioni scuola: come funziona per i docenti con CdC in esubero
Condividi l'articolo

Tra i docenti che possno presentare domande di utilizzazioni scuola, rientrano anche coloro appartenenti a ruoli, posti o Classi di Concorso in esubero.

Quali domande possono presentare?

Domande di utilizzazioni scuola: tempistiche

Le domande di utilizzazione (e assegnazione provvisoria) possono essere presentate fino al 4 luglio 2022, tramite Istanze Online.

Come da prassi alla piattaforma vi si accede con le credenziali SPID ( solo gli insegnanti di religione cattolica e il personale educativo presentano domanda cartacea).

In caso di docenti in esubero su Classe di Concorso, posto o ruolo è necessario presentare:

  • domanda di utilizzazione provinciale;
  • e domanda di utilizzazione interprovinciale;

Per essere utilizzati:

  • su posto di sostegno (con titolo o senza, fermo restando le condizioni succitate); 
  • su altro posto/classe di concorso del medesimo grado ovvero di grado differente; 
  • su progetti di cui all’art 1, comma 65 della legge 107/15, conferibili solo in assenza di qualsiasi posto disponibile ed assegnabile a livello provinciale; 
  • nello stesso posto/classe di concorso di titolarità ovvero diverso, in altra provincia.

Nei prossimi paragrafi approfondiamo l’argomento.

Quali domande si possono presentare?

I docenti con titolarità di sede ma appartenenti a ruoli, posti o Classi di Concorso in esubero, ovvero nella provincia di titolarità i docenti sono in sovrappiù, possono presentare istanza di utilizzazione provinciale per:

  1. altro ruolo, posto o Classe di Concorso diverso dalla titolarità, ossia per cui sono in possesso della specifica abilitazione;
  2. nell’ambito del ruolo di appartenenza, posti di sostegno anche senza titolo di specializzazione, nei limiti dell’esubero e solo dopo aver accantonato un numero di posti di sostegno corrispondente ai docenti specializzati aspiranti a rapporto di lavoro a tempo indeterminato e determinato;
  3. progetti di cui all’art 1, comma 65 della legge 107/15, conferibili solo in assenza di qualsiasi posto disponibile ed assegnabile a livello provinciale (in particolare, possono essere utilizzati, a domanda, sui posti delle sedi di organico dei CPIA i docenti delle classi di concorso A-45 e A-46 nell’ambito del progetto nazionale di educazione finanziaria per gli adulti).

Se nel posto o nella Classe di Concorso la situazione è di esubero, gli stessi docenti possono presentare istanza di utilizzazione per una provincia diversa da quella di titolarità, con il seguente ordine:

  1. su posto/classe di concorso di titolarità;
  2. in subordine su posti disponibili se il docente possiede il titolo di abilitazione.

I docenti della scuola secondaria con classi di concorso in esubero ma:

  • in possesso del titolo di specializzazione su sostegno conseguito al termine dei corsi biennali organizzati dall’amministrazione scolastica ovvero dei corsi intensivi, nonché per quelli che abbiano superato o stiano frequentando i corsi di riconversione professionale,

Questi docenti hanno possibilità di procedere a proroghe anche d’ufficio e a nuove utilizzazioni a domanda.

utilizzazioni scuola

Utilizzazioni scuola: ordine delle operazioni

In base alla “Sequenza operativa: Utilizzazioni, Assegnazioni provvisorie e assegnazioni di sede provvisoria – personale docente” l’ordine in cui avvengono le utilizzazione per le classi in esubero è:

  • utilizzazione su sostegno a domanda dei docenti titolari su posto comune: sequenza operativa numero 13;
  • conferma a domanda e, successivamente, utilizzazione a domanda del docente, appartenente a posto o classe di concorso con esubero nella provincia, in posto o Classe di Concorso diversi da quelli di titolarità, sequenza operativa n. 28;
  • conferma a domanda e successiva utilizzazione a domanda del docente proveniente da altro ruolo, appartenente a posto o Classe di Concorso con esubero nella provincia, in posto o Classe di Concorso diversi da quelli di titolarità ivi compresi i docenti sequenza operativa n. 30;
  • conferma a domanda e, in seguito, utilizzazione su sostegno a domanda dei docenti titolari di posto comune specializzati, appartenenti allo stesso ruolo o Classe di Concorso provenienti da altra provincia in cui ci sia situazione di esubero, sequenza operativa n. 34;
  • proroga a domanda e, poi, utilizzazione su sostegno a domanda dei docenti titolari di posto comune specializzati appartenenti a diverso ruolo o Classi di Concorso, provenienti da altra provincia in cui ci sia situazione di esubero, sequenza operativa n. 35;
  • utilizzazione su tipo posto comune a domanda dei docenti provenienti da altra provincia in cui ci sia situazione di esubero, sequenza operativa n. 38.

I docenti in esubero su provincia senza sede di titolarità

Le utilizzazioni scuola in questo caso avvengono nell’ambito di un unico grado, come segue:

  1. insegnamenti richiesti per l’utilizzazione a domanda per i quali si possiede l’abilitazione;
  2. altri insegnamenti per cui si possiede l’abilitazione;
  3. insegnamenti a cui accedere sulla base dei titoli di studio posseduti;
  4. L’utilizzazione d’ufficio su posti di sostegno del personale in soprannumero è disposta solo se l’interessato sia in possesso del previsto titolo di specializzazione, e stia frequentando l’apposito corso di formazione.

Da notare che l’utilizzazione d’ufficio può essere disposta anche su posto orario inferiore all’orario contrattualmente previsto, fino al completo assorbimento dell’esubero provinciale.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!