GPS 2022: che cosa sono gli elenchi aggiuntivi?
Condividi l'articolo

Le GPS 2022 presenteranno degli elenchi aggiuntivi di prima fascia, su posto comune e su sostegno.

Ma come funzionano? Chi si può iscrivere?

GPS 2022: gli elenchi aggiuntivi

Per l’aggiornamento delle GPS 2022/24 sono stati istituiti degli elenchi aggiunti di prima fascia, sia su posto comune sia su sostengo.

Innanzitutto, gli elenchi aggiuntivi si formano in attesa dell’aggiornamento 2024/26 e sono costituiti per l’a.s. 2023/24.

All’interno possono inserirsi i docenti che conseguono il titolo di abilitazione o specializzazione dopo la creazione delle GPS 2022.

Lo scopo è quello di individuare aspiranti con titoli per eventuali contratti di supplenza in via prioritaria rispetto agli elenchi delle GPS di II fascia e prima dell’aggiornamento 2024/26.

Infatti, dagli elenchi aggiuntivi si attinge prima rispetto alle liste della II fascia.

Come iscriversi negli elenchi aggiuntivi

Gli aspiranti interessati possono inviare la domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi attraverso la piattaforma Istanze Online.

Le domande vanno inviate:

  • all’USP che ha gestito l’aggiornamento GPS 2022/24
  • oppure, all’USP della provincia scelta (qualora l’aspirante non sia già inserito nelle GPS)

Quale provincia indicare?

Provincia da indicare elenchi aggiuntivi GPS

I docenti che si iscrivono agli elenchi aggiuntivi si inseriscono nella stessa provincia di iscrizione in una qualsiasi GPS.

Se non si è già inseriti negli elenchi delle GPS, allora si può scegliere una qualsiasi provincia.

Attenzione però: se si è iscritti alla II fascia per la medesima CdC o posto per i quali si richiede l’inserimento negli elenchi aggiuntivi, si viene depennati dalla II fascia.

Entro quando conseguire i titoli?

Il decreto in merito alle modalità di creazione e valutazione degli elenchi aggiuntivi deve ancora essere pubblicato.

Non è quindi ancora possibile indicare i termini per il conseguimento dei titoli di specializzazione o abilitazione.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.