GPS graduatorie: chi non ha sciolto la riserva può inserirsi in II fascia?
Condividi l'articolo

Quest’anno è stato possibile inserirsi nelle GPS graduatorie prima fascia con riserva in attesa del conseguimento del titolo o delle graduatorie da concorso.

Tuttavia non tutti sono riusciti a sciogliere la riserva.

Che cosa bisogna sapere a riguardo? Si può fare la scelta delle 150 sedi?

GPS graduatorie: mancato scioglimento della riserva

Le GPS si sono aggiornate quest’anno con validità per il biennio 2022/24.

Le domande sono state inviate entro il 31 maggio 2022 anche da parte di aspiranti in attesa del titolo.

Infatti, è stato possibile inserirsi in I fascia GPS con riserva per due motivi:

  • attesa di conseguire il titolo
  • attesa delle graduatorie da concorso

Non tutti sono però riusciti a sciogliere la riserva entro il 20 luglio.

Per questi docenti rimane la possibilità di potersi inserire in II fascia.

Ma bisogna fare molta attenzione.

Alcuni aspiranti, infatti, lamentano di non poter inserire le 150 preferenze di sede.

Vediamo perché.

Riserva GPS e 150 preferenze: cosa bisogna sapere

Gli Uffici Scolastici hanno depennato automaticamente i docenti inseriti in I fascia che non hanno sciolto la riserva.

I docenti iscritti con riserva, infatti, hanno la possibilità di rimanere iscritti in II fascia per la stessa Classe di Concorso solamente se si sono inseriti anche in essa a pieno titolo, ovvero:

  • se si sono inseriti correttamente entro il 31 maggio
  • se si erano già iscritti nel 2020

Il sindacalista Attilio Varengo ha infatti spiegato: “in quel momento, al momento dell’aggiornamento, avrei dovuto inserirmi in seconda fascia. Sarebbe stata una tutela in più. Oggi, dunque, questi docenti si trovano inibiti perché la prima fascia è solo per gli abilitati“.

Quindi, solamente gli aspiranti che non hanno sciolto la riserva ma che si trovano nella II fascia a pieno titolo possono presentare domanda per le 150 preferenze.

Preferenze che possono essere espresse SOLO per tale fascia.

E se sono inserito con riserva e non sono sono stato depennato?

Alcuni docenti non sono stati depennati da I fascia e risultano ancora inseriti con riserva.

Ma l’inserimento con riserva non permette l’accesso alle supplenze.

Ecco infatti che cosa si legge nell’OM: “l’inserimento con riserva non dà titolo all’individuazione in qualità di avente titolo alla stipula di contratto“.

Di conseguenza, tali aspiranti non potranno compilare la domanda per le 150 preferenze.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.