GPS sostegno: da oggi le domande per sciogliere la riserva
Condividi l'articolo

Su Istanze Online è attiva la possibilità di compilare la domanda di scioglimento della riserva per l’inclusione a pieno titolo nelle GPS di I fascia, posto comune e GPS sostegno.

Come si procede?

GPS sostegno: invio istanza telematica

Precisamente entro le 23.59 del 21 luglio da Istanze Online è fruibile la funzione che permette di compilare e inviare la domanda di scioglimento della riserva.

Si può presentare domanda solo se entro il 20 luglio 2022 è stato conseguito il titolo di abilitazione e/o di specializzazione sul sostegno previsto dall’avviso ministeriale del 30 giugno.

Invio e compilazione delle domande per lo scioglimento della riserva per l’inclusione a pieno titolo in graduatoria, devono avvenire online.

1. Come accedere

Per accedere alla sessione di Polis-Istanze Online che permette la compilazione della domanda è necessario avere:

  • Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID);
  • Carta di Identità Elettronica (CIE);
  • un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero.

2. GPS sostegno: compilazione domanda

Dopo aver effettuato l’accesso, dalla finestra “GPS – Istanza scioglimento riserva abilitazione/specializzazione” cliccare sul pulsante VAI ALLA COMPILAZIONE e completare i campi richiesti.

Dopo aver letto l’informativa è il momento di cliccare sul pulsante ACCEDI.

3. Selezione provincia e inserimento dati

Dopo aver selezionato la provincia alla quale inoltrare la domanda e aver cliccato su AVANTI, bisogna confermare i dati anagrafici e di recapito nell’apposita sezione.

Se i dati devono essere modificati è obbligatorio accere all’Area Riservata e seguire le indicazioni Dati Personali.

4. Titoli conseguiti e allegati in un unico file

Nella sezione relativa ai titoli di accesso alla graduatoria, togliere il check inerente alla dichiarazione e selezionare nell’elenco quello relativo al proprio titolo.

5. Verificare l’inoltro

Dopo aver eseguito tutte le procedure e compilato i campi inerenti al proprio caso, verificare che l’inoltro sia andato a buon fine controllando:

  • l’arrivo di una mail con la conferma dell’inoltro e la domanda in formato .pdf;
  • che accedendo in visualizzazione sull’istanza, la stessa si trovi nello stato “inoltrata”;
  • che il modulo domanda contenga tutte le informazioni accedendo alla sezione “Archivio” presente sulla Home Page personale di Istanze online.

Leggi anche:

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!