GPS supplenze: ultimo aggiornamento nomine (anche Napoli e Roma)
Condividi l'articolo

Ecco l’ultimo aggiornamento delle nomine GPS supplenze. Usciti gli esiti anche per Napoli e Roma.

Chi sarà stato assunto?

GPS supplenze: esiti

I docenti interessati agli incarichi di supplenza 2022/23 inseriti in GPS e GAE hanno dovuto compilare un’apposita domanda per poter partecipare alla procedura.

Finalmente, le scuole stanno pubblicando gli esiti.

Ecco infatti che, per poter controllare i risultati, è necessario consultare i siti web dei relativi Uffici Scolastici.

La pubblicazione online degli esiti sostituisce qualsiasi forma di comunicazione e ha valore di notifica agli interessati a tutti gli effetti di legge“.

Come abbiamo detto, alcuni Uffici Scolastici hanno pubblicato gli esiti.

Questi però potranno essere modificati: gli Uffici e le scuole polo valuteranno i reclami pervenuti e sistemeranno le posizioni errate.

Le segnalazioni sono giunte in massa già dal primo momento.

Alcuni errori sono stati sistemati, altri sono in corso di valutazione.

Inoltre, sono finalmente usciti gli esiti anche per Roma e Napoli.

Vediamo tutti i dettagli, regione per regione.

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Umbria

Veneto

Come rinunciare alle GSP supplenze

Ogni Ufficio Scolastico definisce le modalità e le tempistiche entro cui poter presentare la rinuncia alla nomina conferita.

Se si decide di rinunciare, non si potrà più partecipare ad altre supplenze. Questo vale per tutte le graduatorie per cui si ha titolo e per l’anno scolastico di riferimento.

Motivi di esclusione GPS supplenze

Insieme a questi elenchi, gli Uffici pubblicano anche quelli dei candidati esclusi.

Perché si può essere esclusi?

Ecco le motivazioni:

  1. aver dichiarato un precedente inserimento che però non risulta (escluso Sostegno II fascia)
  2. presentare laurea + 24 CFU come titolo di accesso alla I fascia
  3. mancata produzione dei titoli congiunti
  4. Classi di Concorso non attivate nelle province scelte
  5. superato il limite di età di 67 anni al 1° settembre 2022
  6. non è possibile inserirsi in seconda fascia GPS per la classe di concorso A55 se non in possesso dei requisiti richiesti dall’art. 4 dell’OM. 112/2022
  7. per concludere, esclusione dei docenti immessi in ruolo nella stessa CdC

Supplenze: non sono stato convocato. Che fare

Se non sei stato convocato per le supplenze da GPS non devi disperare.

Dal momento in cui non esistono sanzioni per gli iscritti in GPS che inviano la MAD, noi ti consigliamo di approfittarne.

Infatti, anche gli altri anni era stato creato un divieto simile… ma poi sempre ritirato.

E visto che c’è sempre più bisogno di supplenti, è molto probabile che questo succeda anche quest’anno.

Per non perdere la possibilità di ottenere supplenze (anche lunghe) dovresti inviare la MAD adesso.

Questo è infatti il periodo migliore: molte cattedre sono ancora scoperte.

Non perdere l’occasione e ottieni un incarico di supplenza con Docenti.it!

Invia la tua MAD Classica direttamente ONLINE a partire da soli 19 euro!

invia ORA la tua MAD

Come forse sai già, la MAD può essere inviata anche per il Sostegno.

In questo caso non è necessario possedere la specializzazione…

Perciò, se vuoi aumentare le tue possibilità, devi assolutamente inviare anche la MAD Sostegno.

In questo momento abbiamo attivato una PROMO che non puoi farti sfuggire!

Invia una MAD Classica: potrai inviare in aggiunta la MAD SOSTEGNO a soli 12 euro in più!

Attiva subito la PROMO MAD SOSTEGNO

In questo modo potrai candidarti per varie posizioni e aumentare le tue possibilità.

Entra nel mondo della scuola adesso!

Leggi anche:

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.