Messa a Disposizione: quali sono le Classi di Concorso più sature?

Conosci la Classe di Concorso per la quale potresti candidarti con la domanda di Messa a Disposizione?

In caso la tua Laurea desse accesso a più Classi di Concorso, sei consapevole che alcune di queste potresti sfruttarle meglio di altre?

Ci sono alcune Classi di Concorso dove è praticamente inutile candidarsi perché le tue possibilità di ottenere incarichi sarebbero pari a… zero.

Continua a leggere.

Diventare insegnanti: stai usando la strategia migliore?

Sono molti i dubbi che affollano la mente degli aspiranti docenti che, ogni anno, tentano la sorte inviando la loro domanda di Messa a Disposizione nelle scuole.

Molti sono i loro dubbi, le loro domande, le loro perplessità.
E noi questo lo sappiamo fin troppo bene.

Da oltre 6 anni, infatti, aiutiamo i docenti precari a farsi strada nel cuore di questa fitta giungla scolastica.
In tutto questo tempo siamo riusciti a consentire a milioni di docenti di ottenere incarichi di supplenza, anche a lungo termine.

E in che modo abbiamo potuto fare questo?
Perché abbiamo un sistema di Invio MAD efficiente e dei consulenti preparati al meglio?

Si… ma non solo.

C’è un’altra cosa che noi facciamo e che nessun altro fa:

dotiamo i nostri aspiranti docenti di una strategia efficace,
che consenta loro di aumentare le loro possibilità di ottenere incarichi.

Ma perché facciamo questo?

Perché se non utilizzi alcuna strategia, non puoi avere speranze.
Non in questo momento storico, dove sono in tantissimi a candidarsi per lavorare nelle scuole.

Se non utilizzi una strategia, rischi di essere solo uno dei tanti che invia la propria domanda di Messa a Disposizione senza avere nessuna speranza di essere notato…

… In mezzo a mille altre domande come la tua, che andranno ad affollare le scrivanie delle segreterie scolastiche.
E lì verranno scartate, come una miriade di fogli di carta straccia volanti.

Quali sono le Classi di Concorso più sature?

Ora che abbiamo fatto questa dovuta premessa, arriviamo al sodo:

quale strategia consigliamo di attuare.

Prima di tutto, è bene conoscere la propria Classe di Concorso.
Ovvero, a quale Classe di Concorso la tua Laurea magistrale conferisce accesso per insegnare.

Ti sembrerà assurdo, ma ti assicuriamo che molti dei docenti che si rivolgono a noi per affidarsi al nostro servizio di Invio MAD online non conoscono la propria Classe di Concorso. La scoprono solo una volta che compilano la domanda di Messa a Disposizione sul nostro sito e vengono ricontattati dai nostri consulenti per riepilogare i loro dati.

Perché è importante conoscere la propria Classe di Concorso?

Prima di tutto perché non tutte le Lauree magistrali danno diretto accesso alle Classi di Concorso.
Per ottenerne l’accesso, talvolta è necessario acquisire ulteriori crediti aggiuntivi.

In seconda istanza, è bene sapere quali sono le Classi di Concorso più sature (ovvero quelle per le quali hanno accesso un numero molto elevato di docenti).

Una volta scoperto quali sono le Classi di Concorso più sature, tu cosa potrai fare?

Se la tua Laurea ti conferisce accesso a più Classi,
avrai gli strumenti per poter scegliere su quale di queste puntare, in modo tale da assicurarti maggiori possibilità di una convocazione, una volta che avrai inviato la tua MAD.

Facciamo un esempio: tu sei laureato in Ingegneria Civile LM23: di conseguenza potrai insegnare sia Scienze della Geologia e della Mineralogia (A-32), sia Fisica (A-20), se decidessi di acquisire i CFU necessari per completare la Classe di Concorso. Tra le due, avresti più probabilità di ottenere incarichi sulla seconda, dal momento che è la più ricercata.
Di conseguenza, tu saprai già che ti converrebbe inviare la MAD per questa Classe di Concorso.

Vedi quanto è utile conoscere questa informazione?

Questo è il motivo per il quale oggi vogliamo segnalarti quali sono le Classi di Concorso più sature.
Te le riportiamo qui:

  • A-18 (Filosofia e Scienze umane);
  • A-46 (Scienze giuridico-economiche);
  • A-47 (Scienze matematiche applicate);
  • A-45 (Scienze economico-aziendali)

Queste sono le Classi di Concorso più sature.
Fatta questa dovuta premessa, vediamo di scoprirne qualcosa in più.

Continua a leggere l’articolo.

messa a disposizione

Perché queste Classi di Concorso sono sature?

Alcune Classi di Concorso possono essere sature per diversi motivi.

Ad esempio: la A-46 (Scienze giuridico-economiche) è satura per due ragioni:

  • prima di tutto, perché sono tantissimi i laureati in Giurisprudenza;
  • secondo motivo: una materia come “Diritto” è praticata poche ore negli istituti scolastici: di conseguenza, un docente per conseguire le 18 ore settimanali dovrebbe insegnare la materia in diverse scuole, non in una soltanto.

Ma conoscere le Classi di Concorso più sature ti serve anche per un altro motivo, che rappresenta per te un valore aggiunto, oltre che un’arma che potresti usare per ottenere una supplenza.

Ti spieghiamo meglio.

Tu potresti aver conseguito una Laurea magistrale che dia accesso ad una determinata Classe di Concorso (satura): però, allo stesso tempo, con quella Laurea potresti completare altre Classi di Concorso (meno sature) alle quali la suddetta Laurea conferisce accesso.
Solo completando queste altre Classi, avresti maggiori possibilità di ottenere incarichi di supplenza.

Facciamo un altro esempio pratico: se tu sei laureato in Matematica, puoi insegnare la A-47 (Scienze Matematiche applicate): però abbiamo visto che è molto satura, di conseguenza è preferibile non sceglierla.
A questo punto hai un’altra soluzione: potresti cercare di completare la A-26 (Matematica) e la A-20 (Fisica): in questi due casi, andresti sul sicuro.

E riusciresti sicuramente ad ottenere una convocazione, se tu ti candidassi con la MAD per queste due Classi di Concorso.

Invia la tua MAD online

Le Classi di Concorso dove è inutile candidarsi

Ci sono poi altre Classi di Concorso che non sono sature. Il problema qui è che vi è pochissima richiesta di docenti.

Ecco alcuni esempi:

  • A-31 (Scienze degli alimenti);
  • A-07 (Discipline Audiovisive);
  • A-10 (Discipline grafico-pubblicitarie);
  • A-15 (Discipline sanitarie);
  • A08 (Discipline geometriche, architettura, design d’arredamento e dell’industria, scenotecnica).

Ma come mai per queste Classi di Concorso vi è pochissima richiesta di docenti?

Dal momento che si tratta di materie molto particolari, le scuole non necessitano di docenti che possano insegnare negli istituti.

Di conseguenza, stiamo sempre parlando di Classi di Concorso da evitare.

Se possiedi una di queste Classi, potresti inviare la tua MAD sul sostegno pur non avendo l’abilitazione.
Dal momento che la richiesta di docenti sul sostegno è sempre molto alta, avresti ottime probabilità di essere convocato: questo ti permetterebbe, perlomeno, di ottenere un incarico, maturare punteggio per l’aggiornamento graduatorie…

… E ottenere un lavoro.

Il che, visti i tempi, non è così male.

Invia la tua MAD online

Messa a Disposizione senza Classe di Concorso: che fare?

Tra i docenti che si sono affidati a noi, ve ne sono molti che non hanno accesso ad una Classe di Concorso.

Questo perché possiedono un Diploma che non dà accesso ad una Classe, oppure una Laurea triennale.
Se tu possiedi solo una Laure triennale, non puoi avere accesso ad una Classe di Concorso.
Questo, almeno fino a quando non completerai il tuo percorso di studi.

Se attualmente hai una Laurea triennale e invii la tua MAD, potresti anche essere convocato per insegnare una materia che concerne la Classe di Concorso che avrai in futuro, in caso decidessi di completare il tuo percorso di studi con una Laurea magistrale.
In quel caso, svolgendo una supplenza, i punti che accumulerai ti verranno riconosciuti una volta che avrai conseguito la Laurea magistrale e ti sarai inserito in graduatoria.

Di conseguenza,
anche se hai solo la Laurea triennale ti conviene comunque inviare la MAD.

Ovviamente, te lo diciamo con tutta franchezza: a confronto di un laureato magistrale, se tu attualmente ti candidi con una Laurea triennale, non potrai essere convocato per primo.
La precedenza viene sempre data a chi possiede una Laurea magistrale.

Ecco un’ultima cosa che dobbiamo dirti: ad oggi, se ti candidi con la Messa a Disposizione e ottieni un incarico fino al 30 giugno, puoi ancora ottenere fino a 12 punti sulla tua materia!

Se vieni convocato sul sostegno o su una materia diversa dalla tua, forse non guadagnerai punteggio pieno…
… Ma avrai comunque la possibilità di ottenere fino a 6 punti!

Considera che 6 punti in graduatoria attualmente equivalgono al conseguimento di 6 Master.

Con una notevole differenza, però: per conseguire 6 Master la spesa minima alla quale andrai incontro sarà sicuramente non meno di 6000 euro.
Mentre, guadagnare 6 punti con una supplenza equivale a lavorare fino a 5 mesi!

Stiamo parlando di 5 mesi di stipendi!

Senza contare poi, che è fondamentale inserirsi nel circolo vizioso delle convocazioni: questo perché, una volta che sarai convocato e avrai ottenuto una supplenza, potrai instaurare dei rapporti…
… E questi rapporti potrebbero poi portare il Dirigente Scolastico a convocarti nuovamente per l’anno successivo!

Inoltre, non devi dimenticarti questo:

attualmente, se ottieni un incarico fino al 30 giugno,
puoi ancora maturare fino a 12 punti sulla tua materia!

Lo sapevi?

Invia la tua MAD online

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Photo credit: Unsplash.