Supplenze GPS sostegno: avviso del Ministero sulla scelta delle sedi
Condividi l'articolo

Il Ministero ha pubblicato un avviso relativo alle GPS sostegno prima fascia per la scelta delle 150 preferenze.

Cosa bisogna sapere?

Supplenze GPS sostengo: cosa c’è da sapere

Sono aperte da ieri e fino al 16 agosto le domande per la scelta delle 150 preferenze relativa alle supplenze da GPS.

Il Ministero ha da poco pubblicato un avviso in merito agli aspiranti inseriti nelle GPS sostegno prima fascia.

Sono due le novità importanti e riguardano gli iscritti con riserva nelle fasce inferiori e l’opzione di completamento.

In particolare:

  • l’aspirante che per la stessa graduatoria sia incluso una volta con riserva e una volta a pieno titolo in una fascia inferiore, può rinunciare alla graduatoria in cui risulta incluso con riserva
  • l’aspirante che opti per il completamento può scegliere se il completamento debba avvenire nell’ambito della scuola, del comune, del distretto o della provincia

Nello specifico, cosa bisognerà indicare nella domanda?

150 preferenze GPS: cosa indicare nella domanda

Gli aspiranti che vogliono partecipare agli eventuali incarichi di supplenza per il prossimo anno scolastico devono necessariamente compilare ed inviare la domanda.

Ecco che cosa si deve indicare:

  • di possedere o meno i requisiti di cui all’art.5 ter del D.L. 228/2021
  • l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche, distinto per Classe di Concorso, per le supplenze finalizzate all’immissione in ruolo (anche con preferenza sintetica)
  • l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche, distinto per Classe di Concorso e tipologia di posto, per le supplenze annuali/fino al termine delle attività didattiche (anche con preferenza sintetica)
  • il possesso dei requisiti per la precedenza
  • il possesso dei titoli di insegnamento per i tipi posto speciali, metodi differenziati di insegnamento, lingua inglese nella Scuola Primaria

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: unsplash.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.