News

Vaccino personale scolastico: sono previsti permessi retribuiti?

Sono previsti permessi retribuiti per il personale che si sottopone al vaccino personale scolastico?

E in caso un dipendente risenta dei postumi del vaccino, ha diritto a giorni di malattia?

Lo scopriamo in questo articolo.

Vaccino personale scolastico: in caso di assenza dal lavoro

Un dipendente può assentarsi dal lavoro per sottoporsi al vaccino anti-Covid?

È il Dipartimento della Funzione Pubblica ad intervenire sull’argomento, dando una risposta specifica su quanto già è stato previsto dal Decreto Sostegni.

Il comma 5, dell’articolo 31 del decreto legge Sostegni prevede una giustificazione per il personale scolastico e universitario che si sottoponga al vaccino.

Per il momento, non c’è una norma che riconosca permessi specifici per la somministrazione del vaccino anti-Covid.

I dipendenti che si assentano dal lavoro per il vaccino potranno usufruire dei permessi personali o di altri istituti previsti dai CCNL di riferimento.

Assenza per postumi vaccino

E se un dipendente si assenta nei giorni seguenti al vaccino?

Le assenze che sono dovute ai postumi del vaccino vengono considerate come giorni di malattia ordinaria.
Di conseguenza, sono soggette alle normali decurtazioni.

Approfondisci l’argomento:

Photo credit: Pexels.

Altri articoli che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *