Aggiungi più province alla tua MAD scuola: ecco la PROMO
Condividi l'articolo

Molti aspiranti docenti si stanno candidando con la MAD scuola negli istituti.

La concorrenza è alle stelle.

Aumenta le possibilità di una convocazione con la nostra PROMO.
Scopri di cosa si tratta!

Domanda di Messa a Disposizione: perché è utile?

La domanda di Messa a Disposizione è lo strumento più importante per tutti gli aspiranti docenti che non sono inseriti in graduatoria e vogliono cercare di aprirsi un varco, tra le migliaia di candidati che aspirano ad ottenere incarichi di supplenza.

Lo dimostra l’afflusso considerevole di MAD scuola che gli istituti stanno ricevendo in questo mese molto importante per le assunzioni docenti: settembre.

Agosto, settembre e ottobre sono i mesi più importanti,
durante i quali si decidono le sorti di tutti gli aspiranti supplenti
che si candidano nelle scuole con la domanda di Messa a Disposizione.

Ma non sono gli unici.

Ci sono anche altri periodi favorevoli all’invio della MAD scuola.

Vediamo quali.

Mad scuola: quando inviarla?

La MAD può essere inviata durante tutto l’arco dell’anno scolastico,
senza che vi sia un limite temporale.

Però…

Esistono periodi più favorevoli all’invio della MAD nelle scuole.

Quali sono?

Andiamo con ordine:

  • il periodo che inizia con agosto e prosegue fino ad ottobre è quello più favorevole: coincide con l’apertura della scuola, quando i supplenti sono maggiormente richiesti, dato il numero (solitamente) elevato di cattedre che mancano;
  • il periodo successivo alle vacanze natalizie, quando, solitamente, i docenti del sud Italia rientrano dalle loro famiglie e allungano il periodo di festività, per restare ancora qualche settimana con loro. Da lì, vi sono cattedre vacanti che devono essere ricoperte;
  • il periodo successivo alle vacanze di Pasqua (per lo stesso motivo descritto sopra);
  • il periodo di giugno, quando i docenti si possono candidare con una MAD per i recuperi estivi indetti dalle scuole.

Questi sono i periodi più favorevoli durante l’anno scolastico, durante i quali gli aspiranti docenti possono candidarsi con una MAD per aumentare le proprie possibilità di una convocazione.

Vediamo ora una domanda molto gettonata, da parte dei aspiranti docenti.

Quando convocano i supplenti?

MAD scuola

Quando chiamano dalle scuole?

Questa è una domanda che si pongono tutti gli aspiranti docenti (e come dare loro torto?)

Purtroppo, però, a questo noi non possiamo dare risposta.

L’unica cosa che possiamo dire è che sono i Dirigenti Scolastici a decidere di quali supplenti hanno bisogno: e, di conseguenza, sono loro a stabilire chi convocare.

Su questo nessun altro ha alcun potere decisionale.

Ad alcuni aspiranti docenti è capitato di essere convocati subito, a settembre:
altri, hanno dovuto aspettare fino a ottobre o novembre.

Altri ancora, hanno ricevuto una convocazione nei mesi invernali.

Dipende.

Ma ci sono alcune cose che un aspirante può fare per aumentare le sue possibilità di una convocazione.

E una di queste è:

inviare la propria MAD scuola in più province.

Mad scuola: dove inviarla?

Il quesito non è tanto “Dove inviare la MAD?“, quando: “Perché dovresti limitarti ad una sola provincia?

Perché è ormai di dominio pubblico che le province nelle quali vi sono maggiori possibilità per insegnare sono quelle minori del nord Italia.

E più volte noi, nel corso di lunghi articoli e varie comunicazioni, abbiamo suggerito a tutti i nostri lettori di evitare (per quanto possibile, ovviamente) le province più grandi, perché sono quelle dove vi è un numero molto alto di candidati.

Quindi, di fatto la domanda non riguarda tanto dove inviare la MAD, quanto il:

Come posso fare io per aumentare le proprie possibilità di ricevere una candidatura,
di fronte ad una miriade di candidati che stanno inviando adesso la loro MAD?

Ed ecco una delle possibili soluzioni: invia la tua MAD scuola in più province.

Candidati su più province per aumentare le tue possibilità di ottenere una convocazione!

Invia la tua MAD su più province

Riuscire a inoltrare la propria candidatura in più zone d’Italia ti consente di massimizzare le tue possibilità di ricevere una convocazione dalle scuole, a seconda delle esigenze che tali istituti hanno in quelle determinate province.

E per poter dare questa opportunità a tutti gli aspiranti docenti, abbiamo deciso di attivare una PROMO:

aggiungi 3 province alla tua MAD al costo di 47 euro!

(ATTENZIONE: la promo è valida SOLO per 48h!)

Aggiungi ora 3 province a 47 euro

E ricordati anche che: la PROMO è valida SOLO se invii la tua MAD con noi!

Docenti.it ti consente di candidarti in tutti gli istituti pubblici delle province da te scelte con un semplice click!
Tu devi solo compilare la tua domanda sul nostro sito e attendere le 24h lavorative necessarie
per ricevere la chiamata del consulente!

Il consulente si occuperà di riepilogare i tuoi dati e inviare automaticamente la tua MAD agli istituti delle province richieste.
Dopodiché, tu riceverai un REPORT con tutte le scuole che hanno ricevuto la tua candidatura!

Compila la tua MAD sul nostro sito… al resto, penseremo noi!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it