Assunzione precari scuola: fatti un regalo di Natale spendibile per i prossimi 2 anni…
Condividi l'articolo

Assunzione precari scuola: vuoi davvero ricevere incarichi di supplenza per il prossimo anno?

Scopri in che modo puoi approfittare delle vacanze natalizie per ottenere un incarico sicuro per l’anno che verrà.

Leggi l’articolo completo.

Assunzione precari scuola: il migliore regalo da scartare sotto l’albero

Eccoci!
Anche quest’anno il Natale è alle porte.

Hai già preparato tutto: hai fatto l’albero, il presepe, appeso le luci ai balconi e a quella bella siepe in giardino che hai sempre voluto addobbare.
Domani ci sarà il pranzo con i parenti, i regali da scartare e una bellissima giornata da trascorrere accanto al fuoco, mentre la neve cade copiosa fuori dalla finestra del salotto…

… E poi?

Poi verrà l’ultimo dell’anno.
Certo, le restrizioni contro il Covid quest’anno magari non ti consentiranno di fare molto.
Eppure, qualcosa da fare siamo sicuri che lo troverai lo stesso…

… E poi?

Poi ricomincerà un nuovo anno.
Si aprirà il capitolo 2022 del libro della tua vita.

Come sarà?
La tua vita sarà sempre uguale a prima?
… Oppure, c’è qualcosa che vorresti cambiare?

Ti stai facendo anche tu queste domande?

Come ottenere incarichi di supplenza per il 2022

Se sei arrivato a leggere il nostro blog, è molto probabile che tu ci conosca già.
Magari hai già letto i nostri articoli e ci segui sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

Oppure… può semplicemente essere che tu sia rimasto incuriosito dal titolo del nostro articolo.

Quello che è certo è che, se sei arrivato fino a qui, appartieni anche tu al mondo scuola oppure vorresti entrare a farne parte.

E qui arriviamo al nocciolo della questione.

Ottenere incarichi di supplenza non è mai stato così difficile come in questo momento storico.
Il motivo è molto semplice: tantissime persone oggigiorno vogliono entrare nel mondo della scuola.

Alcuni scelgono questa strada perché non hanno alternative: altri, perché sentono in loro l’esigenza reale di tramandare il proprio sapere a giovani menti da istruire ed educare, per garantire loro un futuro migliore.

Ed ecco qui un altro aspetto da considerare: non tutti riescono ad ottenere incarichi nella scuola perché non tutti sono disposti a fare i sacrifici necessari per potervi accedere.

A quali sacrifici ci stiamo riferendo?

Adesso ti spieghiamo meglio.

assunzione precari scuola

Come diventare insegnante: la strada migliore per te

Come dicevamo prima, la via che conduce all’insegnamento non è semplice, anzi: è come una strada di montagna, costellata da ripide curve e da infinite salite.

Per poter percorrere al meglio queste strada e riuscire finalmente a scorgere la vetta, non ti basta conoscere le scorciatoie (ammesso che ce ne siano e che non siano ancora più difficoltose da percorrere).

Vedi, non si tratta di capire qual è il percorso più breve.

Quello che ti serve davvero è: cercare di capire qual è il percorso migliore in base alle tue esigenze e alla tua situazione attuale.

Un’altra cosa che devi poi considerare è questa: per diventare insegnante il 2022 ti conferisce un’enorme opportunità, che è data dalla riapertura delle graduatorie scuola.

La riapertura delle graduatorie si verificherà nell’estate dell’anno nuovo.
Si tratta di un’enorme opportunità da cogliere sia per tutti quegli insegnanti che sono già iscritti in graduatoria, sia per tutti coloro che ancora si devono iscrivere.

Infatti, grazie alla riapertura delle graduatorie provinciali GPS potrai ambire ad ottenere incarichi di supplenza, anche a lungo termine (per tutta la durata dell’anno scolastico).
Questo evento avrà validità per 2 anni: di conseguenza, non riuscire ad inserirsi al meglio significa una cosa soltanto: non ottenere incarichi di supplenza fino al 2024!

Ecco perché, per arrivare preparato alla riapertura delle graduatorie dovrai fare attenzione a due passi fondamentali:

  • aumentare al massimo il tuo punteggio in graduatoria;
  • capire in quali province dovrai inserirti per avere un posizionamento migliore.

E in che modo potrai ottenere questi risultati?

Scopri InCattedra

Assunzione precari scuola: scopri la tua posizione in GPS su 6 province

Quando parliamo di aumentare il tuo punteggio in graduatoria siamo quasi sicuri che tu sappia a cosa ci stiamo riferendo: ci riferiamo a tutti quei passi che devi ancora compiere per poter accumulare punteggio utile per la tua situazione specifica.

E per accumulare punteggio utile dovrai fare solo una cosa: capire quali certificazioni, Corsi di Perfezionamento e Master ti mancano per avere un punteggio più alto.

A questo serve il nostro servizio InCattedra: infatti, grazie ad una consulenza telefonica personalizzata di un’ora con i nostri consulenti, tu avrai un Piano Carriera ideato su di te, con indicati i passi specifici che dovrai compiere.

In questo non potrai sbagliare: saprai cosa dovrai fare e entro quando.
A questo proposito, ecco un’altra informazione che può esserti utile per il percorso che stai per intraprendere: il fattore tempo è fondamentale in questo caso.

Infatti, i percorsi che dovrai svolgere per aumentare il tuo punteggio richiedono, solitamente, un minimo di 5 mesi di svolgimento.

Scopri InCattedra

Ma una cosa ben più importante che otterrai grazie al nostro servizio InCattedra riguarda ciò che stiamo per dirti:

Se vuoi davvero avere maggiori possibilità di aumentare il tuo punteggio,
dovrai considerare altre province oltre alla tua di riferimento.

Sai perché diciamo questo?

Perché la provincia nella quale ti inserirai sarà determinante per stabilire quale punteggio potresti ottenere.

Infatti, esistono province molto affollate di docenti pronti a candidarsi per ottenere incarichi (solitamente: le province più grandi) e quelle dove i docenti inseriti sono in numero inferiore: di conseguenza qui avresti maggiori possibilità di ottenere un incarico (e sono le province più piccole).

Ma esiste un modo per sapere, nel tuo caso specifico, su quali province oltre la tua, ti converrebbe inserirti.

Attivando il protocollo InCattedra avrai una proiezione delle 6 migliori province dove potrai inserirti in graduatoria con un punteggio più alto.

Sarà premura del consulente darti una dimostrazione pratica di quanto ti siamo dicendo: infatti, durante l’ora di telefonata che passerai assieme a lui, riceverai un report dove troverai tutte le indicazioni di cui ti abbiamo parlato fino ad ora.

“2022” sarà un nuovo capitolo del libro della tua vita.
Che cosa troverai scritto in quelle pagine?

Questo dipende solo da te.

Scopri InCattedra

Leggi anche:

Photo credit: Unsplash.

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it