Calcolo punteggio GPS: il tool gratuito per calcolare il tuo punteggio
Condividi l'articolo

Sbagliare il calcolo punteggio GPS ti porterà ad un unico risultato: il depennamento.

Se sei un docente che deve ancora inserirsi in graduatoria… aspetta un attimo.
Prima di farlo, assicurati di aver calcolato in maniera esatta il tuo punteggio.

Sbagliare punteggio: le conseguenze

Le graduatorie GPS stanno per richiudersi.

Gli aspiranti docenti che vogliono inserirsi in graduatoria hanno tempo fino al 31 maggio (ore 23.59) per presentare la domanda di inserimento.

Dopo non ci sarà più tempo.
Dopo, le graduatorie si richiuderanno e per altri due anni consecutivi
i docenti non avranno più la possibilità di inserirsi.

Di conseguenza, questa è la tua ultima chance (per il momento) di effettuare un buon inserimento, al fine di massimizzare le tue possibilità di ottenere una convocazione da graduatoria GPS.

E in che modo puoi effettuare un inserimento idoneo?

Sicuramente, evitando alcuni degli errori più frequenti, commessi negli scorsi anni da molti docenti.

Vuoi un esempio?

Uno degli errori più comuni commessi dai neolaureati o aspiranti docenti, riguarda il calcolo del punteggio.

Dall’ultimo aggiornamento graduatorie è emerso che
il 56% dei docenti ha commesso errori letali,
che hanno compromesso il loro posizionamento.

E, di conseguenza, anche la loro possibilità di ottenere incarichi.

Sbagliare ad inserire il proprio punteggio non è un’impresa impossibile e non è neanche un qualcosa che accade solo ai docenti “sprovveduti”.
È semplicemente un errore umano, che può capitare a tutti.

Anche perché…

… Ci vuole veramente poco a sbagliarsi.
Soprattutto, quando di mezzo ci sono dei calcoli.

Ecco perché è bene che del calcolo del punteggio non sia tu ad occupartene: perché potresti commettere errori.

Errori che ti porterebbero a due possibili conseguenze.
Vediamo quali.

Non otterrai convocazioni

Come potrai ben immaginare, se sbagli ad inserire il tuo punteggio e chi di dovere effettua i dovuti controlli, dopo le conseguenze potrebbero essere molto gravi per te.

Ad esempio: potrebbero esserti tolti molti punti per questo tuo errore.

E questo determinerà la tua impossibilità di ottenere una convocazione, dal momento che in graduatoria ci sono già migliaia di docenti inseriti, con un punteggio molto più alto del tuo.

Verrai depennato

E questa è l’ipotesi peggiore.

Il depennamento rappresenta l’incubo ad occhi aperti di ogni docente
che aspiri a voler fare della sua passione un lavoro.

Purtroppo, però, è un’ipotesi concreta che si può verificare, manifestare nella tua vita, se non stai attento nel calcolare il tuo punteggio.

Ti abbiamo appena mostrato a che cosa andrai incontro, se non presterai attenzione al calcolo del tuo punteggio.

Ma ora che cosa puoi fare tu, in questi pochi giorni, per poter essere certo di calcolare il tuo punteggio in maniera corretta?

Lo scoprirai…

… Solo se continuerai a leggere.

calcolo punteggio GPS

Come calcolare punteggio graduatorie GPS

Calcolare il tuo punteggio GPS è facile…

… Se sai come farlo!

E per farlo non hai bisogno di molto.
Ti serve solo una connessione internet e un link diretto a…

Aggiornamentograduatorie.it

Questo tool è stato ideato da Docenti.it proprio a questo scopo: aiutare gli aspiranti docenti e i neolaureati che si vogliono inserire in graduatoria a calcolare in maniera precisa il proprio punteggio di partenza.

Calcola qui il tuo punteggio

Il tool gratuito

Il tool di aggiornamentograduatorie.it  è del tutto gratuito
e tu potrai usarlo quando vuoi.

Ma stai attento: perché le graduatorie GPS si stanno per chiudere… hai veramente pochi giorni disponibili per calcolare il tuo punteggio e poi… compilare la tua domanda!

Se anche tu sei un aspirante docente al suo primo inserimento… approfittane!

Questo tool è gratuito ed è automatico: tu devi solo compilare il form… al resto penserà lui!

Ma ricorda: il tempo che hai a disposizione è poco.

Non sprecarlo!

Calcola ADESSO il tuo punteggio in graduatoria

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime novità sulla riapertura graduatorie GPS?
Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: Pixabay

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it