Certificazioni linguistiche: quali sono le migliori?
Condividi l'articolo

Le certificazioni linguistiche sono molto importanti per chi vuole diventare docente.

E tu, sai perché è bene conseguirle?

Quali sono le più richieste e utili per le graduatorie scuola?

Cosa sono le certificazioni linguistiche?

Le certificazioni linguistiche attestano le competenze che una persona possiede rispetto ad una determinata lingua straniera.

Per conseguirle, è necessario seguire degli appositi corsi riconosciuti a livello nazionale e superare il relativo esame finale.

In realtà, anche chi è privatista può sostenere l’esame: cosa però sconsigliata, poiché attraverso gli appositi corsi la preparazione d’esame sarà mirata ed efficace.

Le certificazioni linguistiche sono titoli molto importanti. Per primo, perché sono sempre più richiesti nel mondo lavorativo. Anzi, quasi per tutti i lavori viene sempre più richiesto un livello medio di conoscenza delle lingue.

In secondo luogo, si tratta di titoli molto utili anche per gli aspiranti docenti.

Le certificazioni linguistiche, infatti, permettono di aumentare il punteggio nelle graduatorie scuola.

Il punteggio varia in base al livello conseguito. Esistono 3 livelli principali (CEFR):

  • A – base
  • B – intermedio
  • C – avanzato

Tuttavia, alcuni di questi sono maggiormente richiesti nelle graduatorie scuola.

Così come vengono maggiormente preferite determinare lingue straniere…

Quali sono le certificazioni linguistiche più richieste?

Le certificazioni linguistiche più richieste in ambito lavorativo e per le graduatorie scolastiche sono quelle di Inglese di livello B2, C1 e C2.

Si tratta delle certificazioni più utili. L’inglese, innanzitutto, è una lingua universale richiesta in qualsiasi ambito lavorativo. Le certificazioni B2, C1 e C2, per continuare, attestano un livello medio e avanzato delle competenze in lingua.

Il C2 è addirittura considerato come il livello di un parlate madrelingua.

Bisogna ricordare però che solamente le certificazioni linguistiche riconosciute dal Ministero potranno essere convalidate a livello nazionale e quindi valere anche per le graduatorie scolastiche.

Nello specifico, le certificazioni di Inglese riconosciute dal Ministero sono:

  • FCE – First Certificate in English (ovvero il B2)
  • CAE – Certificate in Advanced English (ovvero il C1)
  • CPE – Cambridge English: Proficiency (ovvero il C2)
  • IELTS – International English Language Testing System (adatto per chi vuole studiare o lavorare in un paese di lingua inglese)
  • TOEFL – Test of English as a Foreign Language
  • TOEIC – Test of English for International Communication

Quale punteggio danno le certificazioni linguistiche nelle graduatorie?

Come abbiamo visto, le certificazioni linguistiche permettono di aumentare il proprio punteggio nelle graduatorie GPS.

Si tratta di un vantaggio importante, poiché le certificazioni di questo tipo conferiscono dai 3 ai 6 punti.

Le graduatorie GPS sono piene di aspiranti docenti, centinaia a parità di punteggio.

Possedere anche solo una certificazione linguistica permette di scalare fino a 100 posizioni!

Ecco nel dettaglio i punteggi:

  • B2: 3 punti
  • C1: 4 punti
  • C2: 6 punti

Anche se le GPS si sono appena aggiornate, la prossima apertura avverrà nel 2024… non manca poi così tanto!

È necessario arrivare preparati: con una certificazione linguistica potrai ottenere una buona posizione ed essere finalmente convocato per una supplenza.

Se non ti porterai avanti con il lavoro rischierai di non ottenere nessuna convocazione o, addirittura, di essere depennato dalle graduatorie.

Se non vuoi perdere tempo, iscriviti subito ai corsi di Docenti.it: si tratta di corsi riconosciuti dal Ministero che, con superamento dell’esame finale, rilasciano una certificazione linguistica valida per le graduatorie scuola.

I corsi di Inglese di Docenti.it sono frequentabili in modalità e-Learning, ovvero ONLINE in base alle tue proprie esigenze. Potrai seguire le lezioni quando meglio preferisci.

I corsi hanno le seguenti durate:

  • B2 – 300 ore
  • C1 – 500 ore
  • C2 – 500 ore

Non ti devi preoccupare dalla mole di lavoro: la modalità e-Learning è appositamente studiata per chi studia o lavora.

Inoltre, Docenti.it offre un sistema di tutoraggio continuo estremamente utile per la preparazione d’esame.

Richiedi informazioni qui

Devi sapere che esiste un’altra possibilità utile per aumentare punteggio nelle graduatorie.

Stiamo parlando dell’unione tra una certificazione linguistica e il corso CLIL.

Il corso CLIL (Nuova didattica per le lingue: La Metodologia CLIL) è un corso universitario annuale dalla durata di 1.500 ore corrispondenti a ben 60 CFU.

Destinato a tutti gli insegnanti di ogni ordine e grado, è volto all’acquisizione di competenze linguistiche, comunicative e disciplinari in una lingua straniera.

Da solo, il CLIL vale solamente 1 punto nelle GPS… ma se abbinato ad una certificazione linguistica vale molto di più!

Per questo motivo, Docenti.it ha attivato dei PACCHETTI che ti permettono di risparmiare fino a 100 euro:

  • CLIL + B2 = 6 punti;
  • CLIL + C1 = 7 punti;
  • CLIL + C2 = 9 punti.

Ricorda, con una certificazione linguistica potrai scalare 100 posizioni nelle GPS!

Attiva ora i corsi di Docenti.it e preparati al prossimo aggiornamento del 2024.

ATTIVA LA PROMOZIONE

Leggi altri articoli correlati all’argomento:

Photo credit: pixabay.com