Messa a Disposizione stipendio: quanto guadagna un supplente?
Condividi l'articolo

Messa a Disposizione, stipendio: un supplenze guadagna come un docente di ruolo?

Di quali cifre stiamo parlando?

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla MAD.

Messa a disposizione stipendio: quanto si guadagna con le supplenze brevi?

La MAD (Messa a Disposizione) è uno strumento molto utilizzato sia dagli aspiranti docenti, sia dalle scuole.

Lavorare attraverso la MAD significa ottenere un incarico di supplenza solitamente breve, ma che può anche prolungarsi fino alla fine delle lezioni di giugno.

Dato che per candidarsi con la MAD non è necessario possedere una Laurea Magistrale o Specialistica, a volte i supplenti assunti possiedono solamente la Triennale.

E una delle prime domande che tutti si pongono è: un supplenze guadagna come un docente di ruolo?

La gestione delle paghe è, prima di tutto, affidata al sistema informatico del MIUR: NoiPA.

Infatti, una volta firmato il contratto, la segreteria della scuola deve inviare i dati al sistema, il quale si occupa di calcolare lo stipendio.

In media, i valori netti mensili di una supplenza breve sono questi:

  • 2 ore: 175 euro;
  • 4 ore: 382 euro;
  • 6 ore: 503 euro;
  • 8 ore: 785 euro;
  • 10 ore: 956 euro;
  • 12 ore: 1.057 euro;
  • 14 ore: 1.208 euro;
  • 16 ore: 1.329 euro;
  • 18 ore: 1.460 euro.

Quando arriva la tredicesima per gli insegnanti?

In merito alle supplenze brevi, dobbiamo ricordare che non esiste la “retribuzione professionale docenti” pari a 164 euro mensili.

Nonostante ciò, la tredicesima mensilità si ritrova in tutti i contratti.

Per le supplenze brevi, la tredicesima non viene erogata a dicembre ma viene distribuita nello stipendio mensile per compensare l’assenza della retribuzione professionale docenti.

Per quanto riguarda i contratti al 30 giugno, invece, si incontra in ogni busta paga la voce riferita alla retribuzione professionale e, di conseguenza, la tredicesima viene erogata a dicembre.

Come ottenere una supplenza?

Se sei interessato ad entrare nel mondo scuola per delle supplenze brevi, la MAD è ciò che fa per te.

Docenti.it ti permette di compilare la tua MAD direttamente online, seguito passo per passo da un consulente specializzato.

Ricorda: è meglio possedere una Laurea che dia accesso ad una Classe di Concorso. Tuttavia, la Messa a Disposizione può essere inviata anche solo con al Triennale.

Le scuole hanno continuamente bisogno di supplenti: devi solamente trovare la provincia e la scuola giusta.

Sono molti i candidati che inviano la MAD. Tuttavia, ci sono zone più scoperte per le quali ci sono più possibilità di convocazione.

Affidati a Docenti.it e lasciati guidare sulla giusta strada!

Invia ora la tua MAD

Leggi le ultime notizie:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com