Supplenze da GPS e GAE: quando presentare le 150 preferenze?
Condividi l'articolo

Supplenze da GPS e GAE: ci sono novità sulla data di presentazione delle 150 preferenze.

Quando sarà possibile presentare domanda?

Nuove graduatorie GPS: per quali docenti?

Stanno per essere pubblicate le nuove graduatorie provinciali per le supplenze GPS, in base alle domande di aggiornamento e/o inserimento, presentate lo scorso mese di maggio o nel 2020.

Queste domande riguardano gli aspiranti docenti che non hanno aggiornato il proprio posizionamento ma erano già correttamente inseriti.

Come funziona la pubblicazione delle graduatorie

La procedura di conferimento degli incarichi di supplenza al 31 agosto e al 30 giugno inizierà dopo il completamento delle operazioni ordinarie di immissione in ruolo e di call veloce.

Quali sono i termini?

Le operazioni di immissione in ruolo si dovranno concludere entro il prossimo 2 agosto, mentre la call veloce dovrà terminare entro il 10 agosto.

Solo una volta completato l’iter ordinario, si potrà procedere con l’assegnazione degli incarichi di supplenza (comprese le nomine di ruolo da GPS I fascia sostegno).

Supplenze da GPS: quando presentare le 150 preferenze?

Le famose 150 preferenze non potranno essere presentate prima del 10 agosto.

Questa è la conferma che arriva da Pierfrancesco Caressa, rappresentante della segretaria nazionale dello Snals.

Che cosa verrà richiesto nella domanda di metà agosto?

Questa domanda verrà richiesta a tutti gli aspiranti docenti presenti sia nelle GPS che nelle GAE di I e II fascia (indipendentemente dal punteggio).

A loro verrà richiesto di scegliere le preferenze per le supplenze da attribuire prima da GaE e GPS.

NOTA BENE: non si tratta solo di scuole, perché le scelte possono essere sia analitiche per singola scuola, che sintetiche, ovvero per distretto, comune e provincia.

Se i candidati non presentano questa nuova domanda non potranno partecipare all’attribuzione delle supplenze da GaE e GPS, ma solo a quelle di graduatorie di istituto, (questo solo se la parte relativa è stata correttamente compilata entro il 31 maggio).

Seguiranno aggiornamenti.

Leggi le ultime notizie:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: Pixabay

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it