MAD Express: come ottenere una convocazione scuola in un giorno!
Condividi l'articolo

La MAD Express ti consente di ottenere una convocazione scuola in un giorno.

Conosci questo servizio?

Scoprilo qui!

Convocazione scuola: come funziona

La scuola ha sempre bisogno di personale docente da assumere.

Questo avviene ogni anno, con maggior esigenza ad inizio anno scolastico.

Ma come funzionano le convocazioni scuola?

Il sistema sul quale si regge l’enorme impalcatura scolastica delle assunzioni docenti, si basa su un ordine prestabilito e gerarchico che inizia con le graduatorie.

Per essere più chiari:

la precedenza di convocazione viene sempre assegnata ai docenti inseriti nelle graduatorie e,
solo successivamente,
a quelli che si candidano con la domanda di Messa a Disposizione.

Ma vediamo in quale ordine avviene la chiamata per le supplenze:

  • prima vengono convocati i docenti da GAE (Graduatorie ad Esaurimento);
  • poi, i docenti da I fascia GPS (Graduatorie Provinciali per le Supplenze);
  • terzo, i supplenti da II fascia GPS;
  • poi ci sono i supplenti da G.I. (Graduatorie di Istituto);
  • ultimo, ma non per importanza: i supplenti da Messa a Disposizione.

Questo è l’ordine con il quale vengono convocati i docenti per le supplenze.

Una volta fatta questa doverosa premessa… andiamo oltre.
E vediamo quando avvengono, di fatto, le convocazioni.

Quando avvengono

Le convocazioni avvengono agli inizi dell’anno scolastico, a cavallo tra il mese di agosto e settembre.

E poi, perdurano per i mesi successivi.

Infatti, è ormai risaputo che agosto non è più considerato un periodo sufficiente ad arruolare tutto il personale supplente necessario.

Spesso le convocazioni perdurano anche nei mesi di settembre e ottobre.

E poi, ci sono dei picchi durante l’anno scolastico:
dei periodi durante i quali i supplenti sono maggiormente richiesti per sostituzioni temporanee.

Uno di questi è il periodo che segue le vacanze natalizie, quando accade che molti docenti allungano le loro festività, rientrando qualche settimana dopo a lavoro.

Un altro periodo è quello che segue le vacanze pasquali, per lo stesso motivo detto sopra.

Infine, il periodo di giugno, dove vengono convocati i supplenti per i recuperi estivi: qui la convocazione avviene, solitamente, dalle domande di Messa a Disposizione.

Ma torniamo un attimo al momento presente.

Siamo a settembre, mese di convocazioni per eccellenza.

Il mese scorso i sindacati avevano preannunciato che sarebbero stati circa 94.000 i posti vacanti da ricoprire.

Forti di questo, moltissimi aspiranti docenti si affrettati a candidarsi con le loro domande di Messa a Disposizione.

convocazione scuola

Alcuni sono stati già convocati. Altri no.

Ma non è tanto questo il punto.

Il punto è che, dal momento che le cattedre vacanti preannunciate erano veramente tante, non è certo questo il momento in cui fermarsi.

O esimersi dall’inviare la propria domanda di Messa a Disposizione.

E lo diciamo proprio perché sappiamo che stiamo navigando in un periodo molto favorevole per le assunzioni docenti…

… Un periodo che perdurerà fino ad ottobre!

Quindi… il consiglio che vogliamo darti è:

Non aspettare!

Se sei un aspirante docente e sogni di entrare nel mondo scuola… fatti avanti adesso!

Invia la tua domanda di Messa a Disposizione

MAD Express: che cos’è come funziona

Abbiamo più volte parlato del nostro servizio di Invio MAD online.

Più volte ti abbiamo elencato i benefici di inviare la MAD con Docenti.it.
Quindi, non ci dilungheremo molto su questo.

È giusto però che tu sappia che il nostro servizio di Invio MAD online presenta dei servizi aggiuntivi, in grado di aumentare le tue possibilità di ottenere una convocazione.

Uno di questi si chiama MAD Express e ti garantisce la possibilità di un invio più rapido e immediato della tua MAD nelle scuole.

Infatti, se, normalmente, il nostro servizio di Invio MAD online presuppone che tu venga contattato telefonicamente (da uno dei nostri consulenti) entro 24h lavorative dalla compilazione della tua MAD…

… Il servizio aggiuntivo MAD Express, invece,
ti garantisce di essere ricontattato entro sole 4h lavorative
da uno dei nostri consulenti esperti.

Il consulente riepilogherà la tua MAD, correggendola e ripulendola da eventuali errori, dopodiché la invierà direttamente a tutti gli istituti statali della provincia da te selezionata, subito dopo il termine della chiamata.

In questo modo, non solo riuscirai a candidarti tempestivamente per il periodo migliore dell’anno scolastico (settembre), ma ti avvantaggerai rispetto a migliaia di altri candidati che devono attendere 24h lavorative prima che la loro MAD venga inviata alle scuole!

Il servizio MAD Express ha un costo aggiuntivo di 10 euro.

Una cifra irrisoria…

… Per una convocazione più veloce!

Attiva MAD Express

Docenti.it invia la tua MAD a tutti gli istituti pubblici della provincia da te selezionata.

Il servizio è tutelato dalla garanzia Soddisfatti o Rimborsati: se non ricevi il servizio adeguato noi… ti rimborseremo l’intero importo da te speso!

Contatta la redazione!

Vuoi avere maggiori informazioni su come fare per attivare MAD Express con Docenti.it?

Scrivi alla nostra redazione: [email protected]
Riceverai risposta nel breve tempo.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it