Progetto docenti: la tua consulenza gratuita per entrare nel mondo scuola
Condividi l'articolo

Molti aspiranti insegnanti non sanno da dover partire per poter entrare nel mondo della scuola.

Ecco perché abbiamo creato il nostro Progetto docenti: una consulenza gratuita che ti permetterà di muovere i primi passi in maniera efficace al fine di diventare insegnante.

Scopri di più!

Cosa si deve fare per diventare insegnanti oggi?

Il lavoro del docente non è per nulla facile. In più, il percorso per poter insegnare nelle scuole è decisamente tortuoso.

L’aspirante interessato ad un lavoro a tempo indeterminato deve possedere un titolo di studio specifico che dia accesso ad una Classe di Concorso. Fondamentali sono anche il possesso dell’abilitazione all’insegnamento e dei 24 CFU.

Il percorso, del tutto in salita, può essere coronato dalla vincita di un concorso apposito per la scuola.

Esistono poi le graduatorie: ad Esaurimento (GAE), Provinciali per le Supplenze (GPS) e di Merito (GM).

Dato che le GAE non ammettono più inserimenti e le GM sono formate dai vincitori dei concorsi, la maggioranza degli aspiranti docenti si iscrive in GPS.

Le Graduatorie Provinciali per le Supplenze, però, si sono aggiornate quest’anno e avranno validità per un biennio.

Si sono inseriti più di 700mila aspiranti.

La procedura aveva riscontrato numerosi problemi: l’aggiornamento delle GPS era stato rimandato più volte. In più, con la comparsa del sistema basato su di un algoritmo, le classiche nomine avevano subito delle variazioni (e così continuano tutt’ora).

Il Ministero è da subito stato poco chiaro e molti docenti sono rimasti fuori dai giochi.

I problemi però non finiscono qui.

Sempre quest’anno è stata approvata la nuova Riforma della scuola, la quale apporterà numerosi cambiamenti.

Prima di tutto, i 24CFU non saranno più acquisibili e non basteranno più. Infatti, il nuovo percorso formativo prevede il raggiungimento di 60 crediti.

Verranno quindi riconosciuti solo i 24CFU conseguiti entro la fine di ottobre 2022.

In più, ci saranno dei nuovi concorsi scuola annuali.

Il tutto però è ancora poco chiaro: quando si partirà con queste nuove procedure? Quanti docenti verranno assunti? In che modo si potrà essere stabilizzati?

La domanda che sorge spontanea è: cosa si deve fare per diventare docenti oggi?

La risposta è… dipende.

Dipende da te, dal tuo percorso, da ciò che vorrai fare.

E noi di Docenti.it siamo qui per aiutarti.

Progetto docenti: la consulenza gratuita

L’aggiornamento ritardatario e poco chiaro delle GPS ci ha fatto molto riflettere: siamo stati sommersi di domande e chiamate da parte di aspiranti docenti arrabbiati e sconfortati.

Il centralino era costantemente occupato. Per questo abbiamo deciso di fare qualcosa.

Da più di 7 anni Docenti.it si occupa di aiutare aspiranti insegnanti ad entrare nel mondo della scuola.

In questo clima di generale caos e poca chiarezza, Docenti.it ha ideato un servizio totalmente GRATUITO di aiuto e supporto per tutte le persone intenzionate ad iniziare un percorso da docente.

Stiamo parlando di una CONSULENZA PERSONALE TELEFONICA.

Ecco come funziona: ogni settimana apriremo la possibilità a 30 persone di iscriversi e di ottenere un colloquio totalmente personalizzato con i nostri esperti consulenti.

Alla fine del colloquio riceverai un report in PDF contente le informazioni che ti serviranno per iniziare il tuo percorso.

Durante il colloquio potrai quindi trovare una soluzione ad ogni tuo dubbio e scoprire le mosse giuste da fare.

Si tratta di una pista di lancio che ti permetterà di avere le idee chiare sul tuo futuro da docente.

Non farti scappare questa occasione: il momento giusto è ora!

RICHIEDI LA CONSULENZA GRATUITA

Rimani aggiornato con le ultime notizie del mondo scuola:

Photo credit: Pexels